2020 goals: tornare in forma dopo le feste!

Ecco come affrontare il nuovo anno

Panettone, pandoro, torrone, cioccolato, vino, cotechino, lasagne, lenticchie, digestivi ed amari, chi più ne ha più ne metta, le nostre tavole hanno recentemente visto passare davvero di tutto. Le lunghe festività natalizie hanno messo a dura prova gli standard culinari di sportivi e non. Ora il 2020 è arrivato e con lui tanti buoni propostiti e obiettivi. La realtà è che le feste natalizie hanno portato tanta gioia e memorabili momenti ma anche qualche chilo di troppo. Come sbarazzarsene e tornare in forma vi starete chiedendo. Ecco qualche consiglio dagli esperti per iniziare con il piede giusto il nuovo anno senza sacrificare la nostra salute mentale.

Feste natalizie e abbuffate a tavola. Moretti Bassano.

In forma con l’esercizio aerobico

Iniziamo con un po’ di movimento ma non spaventiamoci, non sarà dura come sembra. Per “aerobico” si intende un esercizio moderato della durata di almeno 30-40 minuti 3 o 4 volte a settimana. Andare a correre, pedalare, praticare sci di fondo, marciare molto velocemente sono esempi di sport aerobici. L’affaticamento durante la mezzora di allenamento deve essere contenuto. Parlare durante l’esercizio fisico è un buon modo per capire se stiamo sostenendo l’allenamento ad un’intensità corretta. Se abbiamo il fiatone il passo è troppo sostenuto, se invece non sentiamo alcun affaticamento meglio aumentare un po’ l’intensità. Nel caso della corsa a piedi per esempio è consigliato aumentare mano a mano la distanza e, se vogliamo osare, inserire qualche ripetuta. Di cosa stiamo parlando? Si tratta di variazioni della velocità in cui l’atleta aumentare drasticamente il passo per un breve scatto. Un segreto che vi aiuterà a migliorare sia la velocità media che la vostra resistenza allo sforzo.

Se non vado in palestra?

Dopo ogni sessione aerobica l’ideale è dedicare almeno altri 20 minuti ad esercizi come affondi, piegamenti sulle braccia, trazioni, squats, addominali e push-ups. Esistono infatti moltissimi esercizi di tonificazione che possono essere eseguiti da casa senza quindi essere costretti a recarsi in una palestra attrezzata.

In forma dopo le feste: a tutta dentro questo 2020! Moretti Bassano.

Inoltre è importante praticare il dovuto stretching a fine allenamento. Teniamo sempre presente che il nostro corpo si è decisamente irrigidito dopo la spericolata pausa natalizia e la fase di fuori stagione. Anche se non lo realizziamo il nostro corpo è un po’ fuori forma quindi va trattato con le dovute precauzioni. Una serie di esercizi aiuterà i muscoli a riprendersi e a prevenire inaspettati infortuni che nessun atleta vuole includere nel proprio curriculum sportivo.

2020 senza stress

Per ottenere i risultati che ci siamo posti è importante mettere da parte stress e negatività. Non dobbiamo viverla come una fase di rinunce e sofferenza ma come un lento e sereno ritorno alla normalità. Solo l’attitudine giusta ci permetterà di divertirci e tornare in forma senza vivere questo processo come un incubo che si ripropone ogni anno. Pazienza e dedizione ci accompagneranno allegramente verso quei goals che ci siamo imposti per il nuovo anno. Uno stile di vita sano e attivo deve piano piano entrare a far parte della nostra quotidianità solo così troveremo il giusto equilibrio tra corpo e mente. Ricordiamolo ogni giorno in questo 2020: “mens sana in corpore sano” proprio come dicevano gli antichi centinaia di anni fa.

Feste e tossine

In pochi lo sanno ma le stravaganze natalizie sono le principali responsabili dell’intossicazione generale del corpo umano. Il tessuto adiposo protegge l’organismo dalle tossine ma purtroppo, quando il numero aumenta drasticamente, diventa davvero difficile mantenerlo in equilibrio. Alcolici, conservanti, pesticidi e coloranti aumentano la quantità di tossine presenti nel corpo che diventano troppo numerose per essere correttamente smaltite. Attenzione: più tossine introduciamo, più si accumuliamo grasso. E sappiamo bene che basta la parola “grasso” per far scattare il panico. Un modo per aiutare il nostro tessuto adiposo è mangiare alimenti antiossidanti e, al contrario, limitare grassi saturi. Un’ottima idea è per esempio prediligere frutta e verdura a cibi dall’alto apporto proteico. Un altro segreto per la fase detox 2020? Premiarvi con una bella sauna o un decisamente meritato bagno turco sono usanze nordiche da cui abbiamo solo da imparare. Una piacevole usanza che attiva lo smaltimento delle tossine corporeo stimolando la sudorazione.

Non si smette mai di imparare. Buon anno a tutti e buona pedalata in questo meraviglioso 2020!