Nuova BMC Teammachine SLR01

Una bici da World Tour

La abbiamo vista sfrecciare nel peloton durante il Tour de France, i giochi olimpici e le grandi classiche. Possiamo confermare che si tratta di una bicicletta che ha tutti i requisiti per accompagnare sul podio le prossime generazioni di vincitori del World Tour. La BMC Teammachine SRL01 rappresenta una rivoluzione per quello che è il concetto tradizionale di bici da strada ad alte prestazioni. Design e costruzione provano l’esperienza del brand svizzero che lascia poco spazio a dubbi e perplessità. Un evoluzione lunga 10 anni che si presenta con un telaio nuovissimo, ormai già leader indiscusso della sua categoria. Per chi ama leggerezza e aerodinamica ecco un mezzo iconico dall’anima race!

BMC Teammachine SRL01

Sono i dettagli a rendere vincente questa bici da corsa. Novità tecniche ed estetiche differenziano la nuova BMC Teammachine dai modelli precedenti e da qualsiasi altra bicicletta presente nel mercato. Linea pulita e design funzionale la rendono reattiva, veloce e sicura. Un carattere forte e ambizioso, per un mezzo maneggevole in discesa e scattante in salita. Una combinazione di componenti e scelte tecniche che invitano il ciclista a spingere sui pedali e giocare con i propri limiti.

Nuova BMC Teammachine SRL01: una bici da peloton! Moretti Bassano.

Nuova BMC Teammachine SRL01: una bici da peloton! Moretti Bassano.

Dal punto di vista puramente estetico non è cambiato molto rispetto alla versione precedente. Quello che davvero ha alimentato la nascita di questa nuova arrivata è la carrellata di novità tecniche. Il team di BMC ha applicato anni di esperienza e la costante attenzione per l’evoluzione del ciclismo nella realizzazione di questa bici da corsa. Progettata per ottenere il massimo delle prestazioni, distruggere i limiti dell’aerodinamica e dominare qualsiasi gara!

Tecnologia BMC in dettaglio

Disponibile solo con freni a disco la nuova BMC Teamamchine SRL01 trasmette con trasparenza la filosofia del marchio svizzero. Una combinazione di scelte di design e tecnologie che la distanziano dai modelli precedenti. Per iniziare parliamo di “ACE +” che non solo lavora attraverso migliaia di prototipi virtuali usando rigidità, peso e comfort come fattori chiave, ma include anche un quarto fattore chiave nella prototipazione, l’aerodinamica. La tecnologia ACE è stata sviluppata da BMC per potenziare le prestazioni e l’eredità di successo della Teammachine SLR. ACE calcola le sezioni trasversali del telaio, i layup del carbonio e la struttura geometrica, in base ai valori prestazionali desiderati. La ricerca di una bici da corsa d’eccellenza ci ha permesso di ottimizzare la tecnologia ACE, poiché l’ultima iterazione introduce un quarto fattore chiave nella formula delle prestazioni: l’aerodinamica. E’ così che in casa BMC è stata realizzata la SLR Teammachine più veloce mai progettata.

Tutta la tecnologia BMC nella nuova Teammachine SRL01. Moretti Bassano.

Tutta la tecnologia BMC nella nuova Teammachine SRL01. Moretti Bassano.

BMC si sforza costantemente di essere in prima linea nel design attraverso soluzioni innovative che mettano in priorità l’integrazione funzionale e che forniscano benefici significativi per chi è in sella. La tecnologia Integrated Cockpit System (ICS) traduce proprio questa filosofia. Si tratta di un particolare sistema di proprietà che fornisce stealth cable routing dal manubrio all’asse posteriore senza nessun compromesso per il fit, l’adattamento e la praticità. Parola di BMC! La versione in carbonio è specificatamente progettato per la nuova Teammachine SLR01, e diventa automaticamente il sistema di cockpit più leggero e rigido. Si tratta di un cockpit (ovvero l’allestimento generale del manubrio) monoblocco estremamente leggero, che insime all’alta rigidità del mezzo e stealth cable routing offrono performance e design eccellenti.

Design incontra comfort

Il sistema BMC Aerocore è costituito da due portaborracce in carbonio superleggero che si integrano  nel tubo obliquo rimodellato e nel tubo piantone, offrendo una significativa riduzione della resistenza aerodinamica. Velocità e leggerezza sono da sempre una priorità quando si sviluppa una bicicletta che punta a non deludere nelle alte prestazioni. Il concetto TCC inoltre assicura che la bici oltre ad essere performante sia anche comoda. Un costante ricerca dell’intersezione ottimale tra rigidità e adattabilità verticale per avere una bici confortevole senza sospensioni attive. “Dal velocista alla ricerca dell’aerodinamica al macinatore di chilometri della Roadmachine, calibriamo ciascun modello con una differente flessibilità verticale, là dove è più importante. Sfruttiamo il nostro Tuned Compliance Concept per ottenere la giusta misura di flessibilità verticale e rigidità laterale e offrire una esperienza di guida fatta apposta per voi”.

Dopo ben 10 anni BMC continua a regalarci modelli iconici destinati ad essere ricordati come mezzi unici, capaci di dominare le file del peloton. La nuovissima Teammachine SRL01 2021 ha carattere e sa .Ricordiamo che è disponibile solo in versione freni a disco ed è compatibile solo con gruppi elettronici. Se volete vederla da vicino passate a trovarci in negozio.

Buona pedalata!