Specialized è partner di HERO 2019

Un nuovo worldwide partner per HERO Südtirol Dolomites

Nel 2019 HERO Südtirol Dolomites compierà ben 10 anni. La maratona mountain-bike più dura al mondo si avvicina a celebrare la decima edizione con un worldwide partner decisamente importante, Specialized. E’ passato ben un decennio da quel lontano 26 giugno 2010 quando in Val Gardena si dava il via alla prima HERO. Da allora più di 26.194 atleti hanno pedalato lungo i tracciati che portano tra i panorami mozzafiato delle Alpi italiane, luoghi tanto amati dagli appassionati di attività outdoor, dal ciclismo, al trekking fino allo sci e ovviamente all’alpinismo. Il prossimo 15 giugno migliaia di rider partiranno nuovamente per inoltrarsi in quella durissima avventura che porta ogni atleta a spingere se stesso oltre ogni limite immaginabile, pedalando dritti nel cuore delle Dolomiti, in un luoghi riconosciuti dall’UNESCO come partimonio dell’Umanità.

La sfida in MTB per eccellenza compie dieci anni e lo fa al fianco di Specialized, Moretti Bassano.

Specialized x HERO

Il 26 ottobre è stato ufficializzato il nuovo supporter d’eccellenza della decima HERO Südtirol Dolomites 2019. La partnership tra una delle aziende leader del settore mountain-bike e la gara off-road più dura al mondo segna un momento decisivo per la storia dell’evento. Non c’era modo migliore per celebrare la decima edizione e lanciare un messaggio a tutta la scena MTB ed ai suoi appassionati. Specialized e HERO condividono gli stessi genuini valori che ogni giorno alimentano e fanno crescere la scena del cislismo a livello nazionale ed internazionale. In particolare la passione indiscussa per ricerca ed innovazione, per la natura e per le competizioni in sella ad una bicicletta. Tutto ovviamente ha un solo fine: rendere il mondo a due ruote sempre più motivante e ricco di nuove attraenti sfide.

HERO Südtirol Dolomites 2019, Moretti Bassano.

L’edizione 2019

Si parte da Selva Gardena il 15 giugno 2019 e chi non mollerà taglierà il traguardo nello stesso punto. Saranno oltre 4000 i ciclisti che condivideranno emozioni, ansie ed un’esperienza indimenticabile in un intenso percorso tra le valli più belle ma anche ostili delle incredibili Dolomiti. Due i percorsi disponibili: il tracciato più lungo da 86 km con 4500 metri di dislivello e l’opzione più corta di 60 km un dislivello che si aggira intorno ai 3200 metri. Non è necessario sottolineare l’intensità della gara e la difficoltà dell’intera traccia. Non solo una questione di preparazione ma anche e sopratutton di determinazione. Mente e corpo saranno messi a dura prova. Ad alleviare il tutto e a giustificare lo sforzo è sicuramente la magnificanza della location.

Le iscirizioni sono già aperte…cosa stai aspettando?

Buona Pedalata!