Teammachine SLR01 disc: capolavoro BMC

La tua bici da gara

Questo nuovo gioiello svizzero non è che un sogno a due ruote. Look impeccabile e prestazioni top lasciano poco spazio a difetti e delusioni. BMC la definisce “la bici da gara preferita dai professionisti, pronta a diventare la tua nuova compagna di squadra”. Cosa state aspettando? Ecco la nuova Teammachine SLR01 Disc.

Bici da corsa Teammachine SRL Disc, Moretti Bassano

BMC Teammachine

Performance e accelerazione. Questa bici da corsa è sempre più popolare tra i podi delle grande vittorie del ciclismo professionista. Olimpiadi, Tour de France, mondiali e classiche, continuiamo a vederla tagliare il traguardo per prima. Moltissimi pro possono parlarcene e raccontarci come li abbia accompagnati a vincere. Un mezzo con caratteristiche ideali: equilibrio tra peso, rigidità e comfort. Un risultato meticolosamente elaborato da BMC per ottenere la massima integrazione del mezzo combinato con l’evoluzione del design svizzero.

Leggerezza e prestazione firmate BMC. Moretti Bassano.

Design

Un telaio che si adatta a tutti gli stili di corsa, caratterizzato da una certa versatilità che incontra i bisogni di scalatori, passisti e velocisti. Un design pensato per rispondere bene alle sollecitazioni lasciandoci in una posizione naturale. Non è infatti necessario alzarsi in piedi, neppure nei tratti di strada più accidentati. La possibilità di poter rimanere comodamente seduti e continuare a pedalare permette di risparmiare energie ed affrontare le salite più impegnative con naturalezza e calma. Una bici da corsa diretta e scattante disegnata per essere prima di tutto un’arma da gara dalle prestazioni obbligatorie. Pensata per la competizione ma anche per essere confortevole e sicura. Le sue geometrie non troppo estreme che ci permettono di mantenere una posizione performance senza risultare scomoda.

Design e innovazione Made in Switzerland. Moretti Bassano.

Asimmetria

Una linea semplice ed essenziale che non lascia spazio a cavi esterni. Il design dei tubi è asimmetrico, minuziosamente studiato per bilanciare le spinte ricevute nelle diverse fasi della pedalata, dalla frenata alla salita. I foderi della forcella per esempio evidenziano la costruzione asimmetrica. Il lato disco infatti è decisamente più robusto per gestire le forze generate nel momento di attivazione del freno a disco. Un’altra asimmetria evidente la si riscontra nel movimento centrale e nei foderi bassi del carro posteriore.

Bici da corsa e bici da gara. Moretti Bassano.

Sistema semi-integrato

Non passa inosservato il dettaglio attacco-manubrio seminterrato dove non ci sono cavi esterni, tutto passa internamente nonostante manubrio e attacco siano separati. Rimane quindi la possibilità di regolare i vari componenti senza limiti di costruzione per trovare con la dovuta calma il nostro assetto ideale. A differenza di altri sistemi integrati si può infatti alzare e abbassare l’attacco manubrio con gli spessori BMC evitando di dover drasticamente segare lo stelo della forcella.

Dettaglio manubrio, BMC Teammachine SRL Disc. Moretti Bassano.

Tecnologia

La Teammachine SLR01 Disc è realizzata in Premium Carbon 01, superleggero che sfrutta la tecnologia Accelerated Composites Evolution (ACE), un sistema di prototipazione virtuale che velocizza notevolmente la fase di progettazione. Gli ingegneri BMC, con degli specifici modelli di calcolo, possono così analizzare le geometrie, sezioni, forma dei tubi, e laminazione del carbonio possibili. Tutta una serie di test necessari per valutare le diverse opzioni e selezionare quelle migliori prima di passare a sviluppare i prototipi fisici. Proprio grazie a quest’esclusiva tecnologia ACE, si mantiene la corona per la bici da gara con il miglior equilibrio di peso, rigidità e comfort.

Componentistica utilizzata. Moretti Bassano

Un sogno a due ruote

Un mezzo dal design iconico dove l’eccellenza dei componenti scelti regala a chi è in sella una sensazione di guida e controllo ineguagliabile. Una bici che senza risultare nervosa è sicura e morbida, assicurando un’ottima risposta in fase di frenata e agilità nelle ascese più toste. Perfetta per chi è alla ricerca di un mezzo reattivo, ma meno specifico di una bicicletta aero, che comunque regala prestazioni su ogni terreno. Un’arma da gara, scattante e diretta, proprio quello che ti mancava.

Buona Pedalata!