Indoor training: rulli per allenamenti al chiuso

Come mantenersi in forma senza uscire di casa

L’indoor cycling è un modo efficiente e veloce per mantenere al propria forma fisica anche quando non possiamo allenarci all’aria aperta. Che tu ti stia preparando per uno specifico obiettivo o ti voglia semplicemente tenere in forma senza dover affrontare gli inconvenienti dello stare per strada, una postazione coi rulli è proprio quello di cui le tue abitudini sportive hanno bisogno. Un investimento che non rimpiangerete oltre ad un ottimo modo per stare al sicuro dentro le mura di casa lontani dal pericolo di minacce come macchine e germi. Parliamo di allenamento indoor ma non di quello che si associa solo agli atleti professionisti, qualunque sia stagione e clima, gli esercizi al chiuso possono diventare una necessità, sta a noi trovare il modo migliore per affrontarli.

Realtà virtuale per l’allenamento al chiuso. Moretti Bassano

Indoor training

Esistono diversi tipi di postazioni per questo tipo di allenamento all’interno, sta a te scegliere quello di cui hai bisogno, considerando il tuo budget, lo spazio a disposizione e l’uso che ne intendi fare. Si passa dai comunissimi rulli alle nuove postazioni più “smart” dove la realtà virtuale incontra lo sport. Una varietà di opzioni più o meno tecnologiche che arrivano a connetterti con gli altri ciclisti e ti portano a pedalare nei tuoi luoghi preferiti. Vuoi scalare un vulcano? Attreaversare il deserto? Sfrecciare tra le discese di San Francisco? Perchè non sostituire le uscite comuni con applicazioni e trainers che simulano percorsi reali? Da notare come un allenamento al chiuso sui rulli vale circa il 20% in più di quello fatto normalmente all’aperto. Ora sapete come risparmiare tempo ed evitare i rischi della strada!

Rulli e bici per indoor training. Moretti Bassano.

Allenamenti al chiuso, perchè?

Il mercato ci regala davvero tante varianti. Ci sono prezzi per ogni tasca ed è quindi sempre più comune comprare uno o due accessori da mettersi a casa per eventiuali sessioni di allenamento al chiuso. Con qualche centinaio di euro possiamo comprarci il rullo adatto a noi e ricreare dentro la nostra abitazione una mini palestra. Un modo per allenarci privo di aria inquinata, semafori a cui fermarsi, automobilisti distratti ed inaspettati acquazzoni! Non suona poi così male, vero? Senza dimenticare inoltre che le postazioni per l’indoor training sono dotate di svariate tecnologie e supportate da ottime app che ci permettono di controllare sforzo e prestazione oltre a strumenti precisi che ricreano esattamente le condizioni che vogliamo affrontare (ripetute, pendenze, scatti…).

Come scegliere i rulli?

Ci sono alcune cose da considerare quando ci troviamo a prendere la fatidica decisione: quale postazione fa per me? Non dimenticate di controllare la compatibilità con le ruote della vostra bicicletta nel caso vogliate optare per un rullo classico. Solitamente i prodotti sono già predisposti con alcuni adattatori per rendere il tutto più semplice ed immediato e non limitare la scelta dei clienti. Particolare attenzione va posta anche alla questione del rumore. Infatti nonostante i nuovi prodotti presenti nel mercato siano sviluppati per essere estremamente silenziosi, a volte è proprio la trasmissione della bicicletta a creare un suono non troppo piacevole che va aggiunto al ventilatore che vi metterete davanti alla faccia. Aria e ventilazione sono importanti, non solo per ricreare le caratteristiche del vento, ma è anche un modo per moderare il caldo della stanza in cui vi allenate.

Dal mondo dell’indoor training Zwift propone i rulli per gli allenamenti al chiuso. Moretti Bassano.

Indipendentemente dal clima che troviamo fuori di casa, che faccia estremamente caldo o ci sia il gelo, il nostro sistema immunitario è sempre messo a dura prova. I ciclisti sono vittime delle condizioni ambientali e quindi la nostra performance viene decisamente influenzata da clima. Optare per un allenamento in un luogo dove la temperatura è artificialmente controllata ci aiuterà ad allenarci meglio e a monitorare i nostri miglioramenti. Un’ottima opzione per risparmiare tempo, stare al sicuro e controllare con  dati precisi il nostro sforzo.

Buon allenamento!